Covid, Valle d’Aosta zona rossa: la Regione pronta ad “azione politica”

Calabria, Piemonte e Lombardia passeranno nelle prossime ore a zona arancione, ma per la Valle d'Aosta al momento la situazione è invariata

MeteoWeb

La Valle d’Aosta è pronta ad intraprendere una “azione politica” dopo la conferma di classificazione come “zona rossa“. Calabria, Piemonte e Lombardia passeranno nelle prossime ore a zona arancione, ma per la regione alpina al momento la situazione è invariata. “La mancata spiegazione dei criteri di analisi dei dati e l’assenza di comunicazioni tempestive preoccupano la giunta regionale della Valle d’Aosta” è stato spiegato in una nota dell’ente “che si riserva ogni azione politica nelle prossime ore, dopo l’annuncio governativo che conferma la regione autonoma come ‘zona rossa’“.