Disastrose alluvioni in Colombia: morti e dispersi nel nordovest, migliaia di sfollati

L'ultima ondata di maltempo in Colombia fa salire il bilancio delle vittime di oltre due mesi di piogge alluvionali a 27

MeteoWeb

Piogge torrenziali e inondazioni hanno provocato la morte di almeno 5 persone nel nordovest della Colombia: lo hanno confermato nelle scorse ore le autorità locali, secondo cui vi sarebbero anche 6 dispersi.
Nei pressi della località di Cucuta un corso d’acqua è esondato, causando inondazioni “che hanno devastato tutto sul suo cammino“, ha spiegato l’agenzia per la gestione del rischio disastri del Paese: oltre 200 case sono state danneggiate.

L’ultima ondata di maltempo fa salire il bilancio delle vittime di oltre due mesi di piogge alluvionali a 27, con migliaia di sfollati. Il governo ha reso noto che 26 dei 32 dipartimenti del Paese sono stati colpiti dalle piogge, responsabili di 154 eventi di inondazione.
Le autorità collegano le piogge catastrofiche al fenomeno “La Niña“, caratterizzato da un raffreddamento delle acque nell’Oceano Pacifico centrale.