Giove e Saturno mai così vicini dal Medioevo: a dicembre una congiunzione eccezionalmente rara, appariranno come un pianeta doppio

A dicembre ci attende un evento davvero imperdibile: Giove e Saturno vicini come non accadeva da secoli, tutte le info utili per ammirare lo spettacolo

MeteoWeb

Un evento eccezionalmente raro ci attende la sera del 21 dicembre, proprio quando “scatterà” il Solstizio d’Inverno 2020: Giove e Saturno appariranno più vicini nel cielo notturno terrestre di quanto non siano mai stati dal Medioevo, offrendo uno spettacolo davvero mozzafiato. Gli allineamenti tra i due giganti gassosi sono molto rari (si verificano una volta ogni 20 anni circa) ma questa congiunzione è davvero speciale per la distanza angolare che raggiungeranno i due astri.

I due pianeti saranno così vicini da poter essere osservati insieme nel campo di un telescopio: la loro distanza angolare sarà di appena 6’, ovvero 1/10 di grado. Tanto per rendere l’idea, si tratta di 1/5 del diametro della Luna Piena.

Perché la congiunzione Giove-Saturno è eccezionalmente rara?

giove saturnoLa danza celeste è in corso dall’estate: Giove e Saturno si stanno infatti avvicinando progressivamente, e tra il 16 e il 25 saranno estremamente vicini (non fisicamente, ovviamente) e il 21 appariranno quasi come un unico punto luminoso nel cielo.
Allineamenti tra questi 2 pianeti sono molto rari, si verificano ogni 20 anni circa, ma questa congiunzione è eccezionale per la vicinanza apparente che raggiungeranno,” ha spiegato l’astronomo Patrick Hartigan.  “La sera del 21 dicembre sembreranno un pianeta doppio, separati solo da 1/5 del diametro della Luna Piena“. “Bisogna tornare indietro all’alba del 4 marzo 1226 per vedere un allineamento più vicino tra questi 2 oggetti nel cielo notturno“.

Come e dove vedere la congiunzione Giove-Saturno?

congiunzione giove saturno
Credit Patrick Hartigan/CC BY 4.0

I due pianeti saranno molto bassi sull’orizzonte occidentale: li potremo osservare solo poco dopo il tramonto del Sole, prima che tramontino anch’essi, indicativamente tra le 17 e le 19.

Quando potremo ammirare di nuovo la congiunzione Giove-Saturno?

Le future date delle congiunzioni Giove-Saturno fino al 2100 sono le seguenti:

  • 31 ottobre 2040
  • 7 aprile 2060
  • 15 marzo 2080
  • 18 settembre 2100

Chi preferisce attendere il prossimo “incontro molto ravvicinato” tra Giove e Saturno (ben visibili nel cielo notturno) dovrà attendere l’evento del 2080, ha precisato Hartigan: in seguito la coppia non ci regalerà uno spettacolo simile almeno fino al 2400.