Maradona ricoverato: “E’ molto triste da una settimana, non ha voglia di mangiare”

Le condizioni di salute di Maradona "non sono gravi", "è molto triste da una settimana, non ha voglia di mangiare"

MeteoWeb

Diego Armando Maradona è stato ricoverato ieri con segni di depressione, 3 giorni dopo il suo 60° compleanno.
Un membro dello staff di Maradona ha dichiarato all’Associated Press che le condizioni di salute dell’ex calciatore “non sono gravi“, “è molto triste da una settimana, non ha voglia di mangiare“.
Il medico personale di Maradona Leopoldo Luque ha portato l’ex calciatore in ospedale per sottoporlo a controlli sanitari.
Il capitano dell’Argentina campione del Mondo 1986 è stato ricoverato in una clinica privata a La Plata, a circa 40 km a sud di Buenos Aires.
Maradona ha compiuto 60 anni venerdì e si è presentato quella sera per la partita del campionato nazionale di Gimnasia contro il Patronato: è andato via prima della fine del primo tempo, cosa che ha sollevato dubbi sulla sua salute.
E’ malato psicologicamente: questo è il fattore principale che ha portato al suo ricovero. L’ho visto triste. Diego è una persona di cicli: a volte sta molto bene e, a volte, non così bene. Sta giù, non vuole mangiare o parlare. Gli mancano molto i suoi genitori. Il compleanno è stata una data che ha suscitato molte cose. Il suo cuore è spezzato,” ha dichiarato, al quotidiano argentino “Olè”, il medico personale di Maradona.