Morto Gigi Proietti, “noi ti ricorderemo così”: la commozione per la scomparsa dell’attore romano corre sui social

La commozione per la scomparsa dell'amatissimo attore romano Gigi Proietti ha invaso i social e sono tantissimi a rendere omaggio al suo talento

  • Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
    Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
  • Foto Getty Images/Vittorio Zunino Celotto
    Foto Getty Images/Vittorio Zunino Celotto
  • Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
    Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
  • Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
    Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
  • Foto Getty Images/Vittorio Zunino Celotto
    Foto Getty Images/Vittorio Zunino Celotto
  • Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
    Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
  • Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
    Foto Getty Images/Ernesto S. Ruscio
/
MeteoWeb

Gigi Proietti se n’è andato nel giorno del suo 80° compleanno: “una mandrakata“, scrive un utente su Twitter.
La commozione per la scomparsa dell’amatissimo attore romano ha invaso i social e sono tantissimi a rendere omaggio al suo talento, citando anche le battute e i personaggi più celebri interpretati, dal Cavaliere nero al “whisky maschio senza raschio”.
Ciao Maestro e amico. RIP“, scrive Alessandro Gassmann postando una foto che lo ritrae in montagna accanto a Proietti. “Non poteva esserci risveglio peggiore. Oggi, nel giorno stesso del suo 80° compleanno, ci ha lasciato per sempre Gigi Proietti“, è l’addio di Rita Pavone, che ha “amato tantissimo il talento ma anche l’umanità di quest’uomo con cui ho avuto la grande gioia di lavorare. Addio Gigi. Ci mancherai tantissimo. RIP“.

Ha saputo farci sorridere con tanti personaggi e mille sguardi, espressioni, barzellette. Noi vogliamo continuare a ricordarti così, con volto del Maresciallo Rocca, che hai interpretato con umanità, passione e la giusta dose di ironia,” ha scritto in un tweet l’Arma dei Carabinieri.

Anche la Polizia di Stato ha ricordato sul suo sito web l’attore Gigi Proietti, pubblicando il video che l’artista ha realizzato proprio con la Polizia, dedicato agli anziani a cui si rivolge come un amico prendendosi cura di loro in un momento così drammatico come è stato il lockdown di marzo.