Nicaragua e Honduras in allerta per l’uragano Eta: porterà forti venti, alluvioni e frane sull’America Centrale [MAPPE]

Allerta in America Centrale per l'uragano Eta: potrà provocare inondazioni, straripamenti di fiumi e probabilmente anche frane in Nicaragua

/
MeteoWeb

L’uragano Eta ha messo in stato di emergenza oltre la meta’ dei 18 dipartimenti dell’Honduras e praticamente tutta la costa sull’Oceano Pacifico del Nicaragua. Eta potrebbe toccare terra in territorio nicaraguense nel corso della giornata odierna o nelle prime ore di domani.

Accompagnata da piogge battenti e venti superiori a 100km/h, Eta potra’ provocare in Nicaragua inondazioni, straripamenti di fiumi e probabilmente anche frane e disagi per la circolazione stradale e per i servizi di pubblica utilita’ come telefonia ed energia elettrica. Per questo ieri il governo di Managua ha decretato la ’emergenza gialla‘ per la parte settentrionale del Paese, e in particolare per il piccolo arcipelago di Cayos Miskitos, dove la Protezione civile ha progettato di trasferire in luoghi sicuri 1.500 persone, pescatori e loro famiglie.

Successivamente, fra la serata di domani e mercoledi’, il fenomeno atmosferico si trasferira’ in Honduras dove il governo ha decretato un ‘allarme giallo’ per vari dipartimenti, fra cui Gracias a Dios, Colon, Islas de la Bahia, Yoro, Corte’s e Olancho.