“Period poverty”, assorbenti gratuiti per le donne: approvata la legge in Scozia

Scozia prima al mondo a fornire assorbenti gratuiti contro 'period poverty'

MeteoWeb

Importanti novità in Scozia: il Parlamento scozzese ha approvato all’unanimità una legge che prevede di mettere a disposizione gratuitamente per le donne i prodotti d’igiene personale per il ciclo mestruale. Si tratta della prima nazione al mondo a compiere un passo del genere, grazie alla campagna contro la cosiddetta “period poverty” di Monica Lennon, deputata del partito laburista d’opposizione e promotrice del testo, con l’obiettivo di consentire a tutte le donne l’accesso ai prodotti indispensabili, come gli assorbenti.

Le mestruazioni non si fermano a causa della pandemia e il lavoro per migliorare l’accesso a prodotti essenziali come tamponi, e assorbenti riutilizzabili e non, non è mai stato più importante. Sono più che orgogliosa che la Scozia faccia da apripista, abbiamo agito velocemente in un breve lasso di tempo“, ha affermato la Lennon, dopo l’approvazione della legge “pratica e progressista“. 121 i voti a favore e nessuno contrario. “La Scozia potrebbe presto diventare il primo Paese al mondo a eliminare la ‘period poverty’ una volta per tutte, e con le finanze delle famiglie in difficoltà a causa delle restizioni legate al coronavirus, non è mai stato tanto necessario“, ha dichiarato Rose Caldwell, direttrice esecutiva dell’ong Plan International UK.