Smartwatch, un’app per combattere gli incubi: serve la prescrizione medica

Un'app per smartwatch per combattere i disturbi del sonno legati agli incubi: adatta per adulti superiori ai 22 anni e con prescrizione medica

MeteoWeb

La tecnologia va sempre più a braccetto con la medicina: dagli Stati Uniti arriva un’applicazione per smartwatch che aiuta a contrastare i problemi del sonno elgati agli incubi. Si tratta di un’app per Apple Watch, come rivelato dalla Food and Drug Administration, ente governativo statunitense per la regolamentazione di farmaci e alimenti, che ha approvato la vendita di “NightWare”. L’app è stata sviluppata per combattere gli incubi collegati con diversi disturbi, tra cui quello da stress post traumatico.

Per usare l’app, però, adatta solo a persone sopra i 22 anni, servirà la prescrizione medica. L’app, come spiegato dalla società sviluppatrice, è una parte di trattamento più ampio e non la soluzione al problema, che comprende anche medicinali. L’app sfrutta la frequenza cardiaca e i sensori di movimenti che vengono inviati ad un server centrale che stila il profilo personalizzato del sonno dell’utente attraverso un algoritmo. Quando l’utente sta avendo un incubo, il software fa vibrare lo smartwatch per interromperlo.