Tifone Vamco, le Filippine si preparano al landfall: 50mila evacuati nelle aree a rischio

Oggi nelle Filippine è atteso il landfall del tifone Vamco: l'impatto è atteso sull'isola di Luzon

MeteoWeb

Dopo il disastroso passaggio di Molave e Goni che si sono lasciati dietro morte e distruzione, oggi nelle Filippine è atteso il landfall del tifone Vamco: l’impatto è atteso sull’isola di Luzon e in seguito anche la capitale Manila dovrebbe subirne gli effetti.
Il portavoce regionale della protezione civile Gremil Alexis Naz ha reso noto che è stata ordinata l’evacuazione a circa 50mila persone che vivono sul percorso del tifone.
I venti di Vamco potrebbero raggiungere un’intensità massima di 130-155 km/h.