Cos’altro potrebbe succedere in questo 2020? Secondo Nostradamus finirà il regno di Elisabetta. E lei intanto ha annullato gli eventi natalizi

Nostradamus aveva previsto "la fine del regno della regina Elisabetta nel 2020" a causa di un virus. Ce la farà la longeva Regina a superare anche questa?

MeteoWeb

Cos’altro potrebbe succedere nel 2020, dopo tutto quello che abbiamo vissuto quest’anno, pandemia in primis? Ormai la fatalità, o sfortuna che dir si voglia, è diventata il cruccio di milioni di persone nel mondo. Il terzo millennio doveva essere quello dell’evoluzione, della scienza che raggiunge livelli impensabili, quello della conquista definitiva dello Spazio. E invece siamo qui a preoccuparci se il sangue di San Gennaro non si scioglie o se le profezie di Nostradamus fanno riferimenti ad epidemie distruttive. E proprio l’astrologo è stato scomodato per provare a capire cos’altro potrà accadere in questi dieci giorni che restano prima della fine dell’anno.

Dopo i guai del principe Andrea, dopo la fuga negli States di Harry e Meghan e le insistenti voci sulla morte del principe Filippo, le quartine di Nostradamus sembrano indicare “la fine del regno della regina Elisabetta nel 2020“. In realtà è già dalla fine del 2019 che questa interpretazione viene di tanto in tanto riportata dai tabloid britannici, ma in questi ultimi giorni di dicembre tutti provano a rispolverare quei versi e a trovarci qualcosa che ci aiuti a capire se effettivamente accadrà o meno. Qualcuno si è spinto anche oltre nelle interpretazioni, provando ad azzardare l‘ipotesi che Elisabetta possa crollare proprio a causa del virus. Chissà se l’astrologo francese del cinquecento ha ragione o meno. Quel che è certo è che Elisabetta, 94enne, risulta essere in ottima salute e la sua longevità è diventata quasi proverbiale.

Certo, quest’anno è stato limitante anche per lei, e soprattutto in occasione dell’ormai prossimo Natale le delusioni per l’anziana Regina sono state tante. E’ stata costretta dall’emergenza Covid a rimanere nel castello di Windsor per le festività e a rinunciare, quindi, al tradizionale soggiorno con figli e nipoti a consigliarglielo sono stati i medici che, per scongiurare un possibile contagio data la sua età, le hanno fatto cancellare anche altri appuntamenti annuali a lei molto cari. È rinviato, ad esempio, al prossimo anno il tradizionale pranzo prenatalizio con la famiglia a Buckingham Palace. Ed è stata cancellata la festa per i dipendenti a palazzo, che la regina finanzia ogni anno di tasca propria. Annullate inoltre le cerimonie di consegna dei doni natalizi ai dipendenti di ogni residenza reale.

regina elisabetta maglione natalizioTra coloro che hanno ipotizzato la fine del Regno di Elisabetta vi è Peter Lorie, autore di Nostradamus 2003-2025: A History of the Future, che ha individuato tra i versi dell’astrologo medievale una profezia che riguarda proprio il trono inglese. Secondo la sua interpretazione il 2020 prevede l’ascesa di un nuovo re, che dovrebbe essere proprio il Principe Carlo, che nel mese di marzo, per altro, era risultato positivo al Covid. In questo momento in cui l’Europa è in allerta per la nuova variante di Coronavirus proveniente proprio dal Regno Unito, la fatalità diventa certezza per molti. Ma ricordiamo che si tratta di profezie e dunque in quanto tali vanno interpretate e contingentate. Sebbene parlare dell’imminente morte di una 94enne sia un po’ come la massima di quella pubblicità che recita: “Ti piace vincere facile!“, noi siamo certi che Elisabetta supererà anche questo periodo e il suo regno durerà ancora diversi anni. God Save the Queen.