Allerta Meteo Veneto: resta allarme rosso sul Bacino del Piave, pericolo valanghe molto forte

Allerta Meteo, non solo piogge ma altra neve in Veneto: per domani previsti ulteriori 35-40cm e altrettanti per mercoledì 9 dicembre

MeteoWeb

La Protezione civile del Veneto ha emesso un nuovo bollettino valido fino alle 14.00 di mercoledi’ 9 dicembre, nel quale si conferma lo stato di allarme (“allerta rossa“) per criticita’ idraulica e idrogeologica per il bacino del Piave Pedemontano, e per criticita’ idraulica nei bacini Alto Brenta-Bacchiglione- Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione, Livenza, Lemene e Tagliamento.

Il bollettino valanghe evidenzia che per domani sono previsti ulteriori 35-40 centimetri di neve fresca a 2000 metri e altrettanti per mercoledi’. Sono da aspettarsi molte grandi valanghe, anche nubiformi, lungo i pendii ripidi in tutte le esposizioni. Alle quote basse e medie previste valanghe di slittamento lungo i pendii ripidi a fondo erboso. Il pericolo di valanghe e’ 5-molto forte (rosso) nelle Dolomiti oltre i 2000 metri e 3-marcato (giallo) nelle Prealpi.

Maltempo Veneto, oltre due metri di neve ad Arabba: il paesaggio è incantevole ma il paese è isolato e ci sono disagi [FOTO e VIDEO]