Alluvione in Sardegna: dopo 2 settimane vigili del fuoco ancora al lavoro a Bitti

Alluvione in Sardegna: proseguono a Bitti le operazioni di assistenza alla popolazione e gli interventi di messa in sicurezza

MeteoWeb

Proseguono a Bitti, nel Nuorese, le operazioni di assistenza alla popolazione, le verifiche di stabilità e gli interventi di messa in sicurezza nel paese colpito dall’alluvione del 28 novembre.
I vigili del fuoco sono impegnati anche coi nuclei Gos (Gruppo operativo speciale) ‘movimento terra’ della colonna mobile regionale della Sardegna. Un altro modulo della regione Lazio è stato inviato dal Con (Centro operativo nazionale) dei vigili del Fuoco del Viminale Roma.
La messa in sicurezza, in particolare, riguarda edifici pericolanti, aree e porzioni di terra confinanti a strade e strutture, e i corsi d’acqua che scorrono nei canali tombati di Bitti.