Monolite mania, “sono dappertutto”, “ha visto più posti lui in un mese che noi in un anno”: le esilaranti reazioni del web [GALLERY]

Tutti pazzi per le apparizioni del monolite in giro per il mondo: le esilaranti reazioni del web

/
MeteoWeb

Arte, scienza o fantascienza? Le domande sono tante e le apparizioni dei monoliti in tutto il mondo stanno incuriosendo tutta la popolazione mondiale. Sui social non si parla d’altro: la monolite-mania ha anche rubato la scena al coronavirus: in tantissimi preferiscono ridere, scherzare e fantasticare su queste misteriose apparizioni anzichè sentir parlare sempre della pandemia, mi morti, malati, vaccini e cure varie.

Come è fatto il monolite?

Si tratta di una struttura in metallo a tre lati, alta quasi 4 metri ed è fatto di lastre metalliche.

Quando è apparso il primo monolite?

La prima apparizione risale al mese scorso, a metà novembre. Il primo monolite è stato trovato da alcuni funzionari della fauna selvatica nel deserto dello Utah. E così come ha fatto discutere la sua apparizione ha fatto tanto chiacchierare la sua improvvisa scomparsa, avvolta nel mistero.

Le altre apparizioni

Poco dopo l’apparizione nello Utah, un secondo monolite a base triangolare è stato trovato in Romania, nella collina di Batca Doamnei, nella città di Piatra Neamt. Anche lì il monolite ha avuto vita breve, non si sa chi lo abbia messo nè come e quando sia stato rimosso.

Successivamente è stato il turno di Atascadero: un terzo monolite è apparso in cima alla Pine Mountain, in California. E’ dopo questa apparizione che un gruppo di artisti ha rivendicato la paternità del monolite, offrendone addirittura delle riproduzioni per 45 mila dollari l’uno. Ma non finisce qui: nel weekend scorso sono apparsi altri due monoliti, uno nei Paesi Bassi ed un altro nell’Isola di Wight.

Le reazioni del web

Sui social è quindi monolite mania! Tantissimi post sono dedicati alle misteriose apparizioni e quasi tutte sono comiche ed ironiche. “Sono dappertutto”, si legge a corredo di una foto di un monolite che fuoriesce da un wc. “Ha visto più posti lui in un mese di noi in un anno“, commenta ironicamente un altro utente sui social facendo riferimento alle limitazioni dovute alla pandemia che hanno impedito di viaggiare. Nella gallery le reazioni più divertenti.