Cade in acque ghiacciate: l’influencer ambientalista cinese “Glacier Bro” dato per morto

Il 30enne Wang Xiangjun, più noto come "Glacier Bro", era impegnato nell'esplorazione di una cascata ghiacciata in Tibet quando è scomparso

MeteoWeb

Il popolare influencer e ambientalista cinese, Wang Xiangjun, chiamato “Glacier Bro” per la sua passione per i ghiacciai, è dato per morto dopo essere caduto in acque gelate in Tibet.
Lo scorso 20 dicembre era impegnato nell’esplorazione di una cascata ghiacciata nella regione di Lhari quando è scomparso: il suo corpo non è stato trovato, i soccorritori lo stanno ancora cercando, ma uno di loro ha riferito al China Global Times che probabilmente il 30enne è finito sotto una lastra di ghiaccio ed è quindi “quasi impossibile” che sia sopravvissuto.
Wang è diventato popolare soprattutto per i video delle sue esplorazioni di ghiacciai e per il suo impegno nella lotta ai cambiamenti climatici.