Capodanno: il 2021 è arrivato anche in Cina, a Wuhan tutti assembrati in piazza con mascherine e palloncini [VIDEO]

A Wuhan il coronavirus è solo un vecchio ricordo: grandi festeggiamenti per dare il benvenuto al 2021 in piazza nella città dove tutto è partito

/
MeteoWeb

Mentre l’Italia attende la mezzanotte per dire addio ad un disastroso 2020 e dare il benvenuto a quello che si aspuca sarà un anno migliore, il 2021, in Cina i festeggiamenti proseguono ormai da ore. Dopo la Nuova Zelanda, e’ scattata la mezzanotte e il nuovo anno e’ entrato anche in Giappone, Cina, Corea del Nord e Taiwan. La Cina ha accolto il 2021 senza l’usuale spettacolo di luci a Pechino, dove si e’ svolta una cerimonia di countdown con pochi invitati. A Wuhan, però, non sono mancati i festeggiamenti. Sono diventate virali le immagini delle celebrazioni in piazza: in tantissimi si sono riuniti in strada per dare il benvenuto al 2021: una grande folla ed un maxi-assembramento, lì dove è partita la pandemia da coronavirus. Tutti hanno indossato la mascherina, ma non è stato necessario stare distanti l’uno dall’altro. E’ noto da tempo, ormai, che a Wuhan si è tornati alla vita normale dopo aver ‘debellato’ il virus e i cittadini hanno voluto festeggiare in grande lasciandosi alle spalle un terribile anno. Intanto nel resto del mondo in tanti si lamentano: “loro festeggiano e noi non possiamo uscire“.

Il coronavirus è solo un vecchio ricordo: a Wuhan si festeggia in grande [VIDEO]