Cina: nel 2021 il lancio del modulo centrale della sua stazione spaziale con equipaggio

La Cina ha in programma di completare la costruzione della stazione spaziale intorno al 2022

MeteoWeb

La Cina intende lanciare il modulo centrale della sua stazione spaziale con equipaggio nella prima metà del 2021. Lo ha detto ieri Zhou Jianping, capo progettista del programma spaziale cinese con equipaggio, durante una cerimonia per la consegna della capsula di rientro della navicella spaziale con equipaggio Shenzhou-10 tenuta a Shaoshan, nella provincia dello Hunan in Cina centrale. Zhou ha detto che il modulo centrale sara’ lanciato da un razzo Long March-5B Y2 dal sito di lancio spaziale di Wenchang nella provincia dello Hainan. “Le successive missioni spaziali comprendono il lancio della navicella cargo Tianzhou-2 e della navicella con equipaggio Shenzhou-12 dopo l’invio in orbita del modulo centrale”, ha detto Zhou. I test sul modulo centrale sono stati completati ed e’ in corso l’addestramento degli astronauti, che svolgeranno una serie di attivita’ extraveicolari. La Cina ha in programma di completare la costruzione della stazione spaziale intorno al 2022. Il progetto sara’ realizzato in due fasi. Sono state programmate sei missioni di volo, compreso il lancio del modulo centrale, nella fase di validazione delle tecnologie chiave.