Coronavirus, l’andamento della pandemia nel Mondo: record di vittime e ricoveri negli USA, “sarà un inverno difficile”

Oltre 64 milioni i contagi totali di Coronavirus confermati nel Mondo dall'inizio della pandemia, le guarigioni sono salite a oltre 41 milioni

MeteoWeb

Sono 64.508.175 i contagi totali di Coronavirus confermati nel Mondo dall’inizio della pandemia: lo riporta la Johns Hopkins University. Le vittime a livello globale sono 1.492.989, mentre le guarigioni sono salite a oltre 41 milioni (41.492.849).

Negli USA nelle ultime 24 ore sono state confermate con 2.760 vittime, mai così tante in uno giorno, e sono stati registrati oltre 100mila ricoveri, il doppio rispetto a un mese fa, con 200mila nuovi casi rilevati.
I Centers for Disease Control hanno lanciato l’allarme: sarà l’inverno più difficile di sempre per la sanità americana e a febbraio il bilancio delle vittime potrebbe superare le 450mila, ha affermato il direttore dei Cdc Robert Redfield.

Il Brasile ha registrato 669 morti di Covid nelle ultime 24 ore e ha superato le 174mila vittime dall’inizio della pandemia.
I contagi nelle ultime 24 ore sono stati 48.107, per un totale di 6.436.633.

Con i 228 morti nelle ultime 24 ore, l’Argentina ha raggiunto in totale 39.156 decessi per Covid-19: secondo il Ministero della Salute, oggi sono stati confermati 7.533 nuovi casi, portando il numero di positivi a 1.440.103. I numeri di oggi segnano un calo rispetto a quelli registrati martedì, quando sono stati segnalati 8.037 contagi.
La provincia di Buenos Aires rimane il distretto con più casi confermati.