Eclissi solare totale il 14 dicembre 2020: tutte le info. L’esperto: “In Italia dovremo attendere il 2021, poi 2026 e 2027”

Il Sole protagonista il 14 dicembre: lunedì si verificherà un'eclissi totale, "visibile in Sudamerica, tra la Terra del Fuoco e Santiago del Cile", ma non dall'Italia

MeteoWeb

Il Sole è tra i protagonisti del cielo in questi giorni di metà dicembre: un’eclissi totale si verificherà infatti lunedì 14, non sarà visibile dall’Italia ma gli osservatori potranno ammirarla dall’Oceano Pacifico meridionale, Cile, Argentina e Oceano Atlantico meridionale.
Lunedì 14 il disco nero del Sole attraverserà il Cile e l’Argentina, e la totalità avrà una durata massima di 2 minuti e 10 secondi, quando in Italia saranno le 17:14. La Luna coprirà completamente la nostra stella, proiettando un cono d’ombra sulla Terra e permettendo così di osservare la parte più esterna dell’atmosfera del Sole, la corona.

Dato che il cono d’ombra non attraverserà l’Italia, su MeteoWeb pubblicheremo le più belle dirette streaming dove potere seguire il fenomeno in diretta, con il commento di esperti e immagini dal Mondo.

L’evento sarà “visibile in Sudamerica, tra la Terra del Fuoco e Santiago del Cile,” spiega ai microfoni di MeteoWeb Sandro Bardelli, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. L’Italia dovrà attendere ancora mesi per potere osservare un’eclissi solare, e anni per potere assistere all’oscuramento totale della nostra stella: “Per vedere un’eclissi solare in Italia dovremo attendere ancora un po’, il 10 giugno 2021, quando però sarà coperta solo una minuscola parte del Sole,” prosegue l’esperto. “Ci sarà un’eclissi anche nell’agosto 2026, quando il 90% del Sole sarà coperto dalla Luna, quindi in Italia non sarà prettamente totale“.
Nel 2027, il 2 agosto, potremo ammirare un’eclissi molto bella in particolare al Sud Italia, specialmente in Sicilia, dove il 98% del Sole sarà coperto, e addirittura il 100% a Lampedusa,” conclude Bardelli.

Cos’è un’eclissi solare?

La Luna orbita a circa (in media) 385.000 km dalla Terra, ad una distanza tale da sembrare delle stesse dimensioni del Sole (come noto di dimensioni reali di gran lunga maggiori).

Un’eclissi solare è un fenomeno che consiste nell’oscuramento del disco solare da parte della Luna durante il novilunio. Sole, Luna e Terra devono essere quindi allineati, e ciò accade quando la Luna, la cui orbita è inclinata di cinque gradi rispetto all’eclittica, interseca quest’ultima in un punto detto nodo: quando il nodo si trova tra la Terra e il Sole, l’ombra della Luna viene proiettata in alcuni punti della superficie terrestre e si osserva un’eclissi solare. Se invece il nodo si trova dalla parte opposta, si ha un’eclissi lunare.

Eclissi solare totale: tante info e curiosità, come e dove vederla