Le incredibili immagini dall’Ecuador: il mare si è ritirato, cittadini preoccupati che stia per accadere qualcosa [FOTO]

Il mare a Santa Elena, in Ecuador si è ritirato e i cittadini sono preoccupati perché quest'anno è successo più volte e temono che 'accada qualcosa in un futuro'

/
MeteoWeb

L’Istituto oceanografico della Marina dell’Ecuador (INOCAR) ha riferito che il mese scorso, dal 16 al 19 novembre 2020, si sono verificate le condizioni massime dell’acqua sulle spiagge dell’Ecuador, con alta marea ovunque. A Santa Elena il fenomeno ha causato poi il ritiro del mare. Le inondazioni massime si verificano quando la Luna è più vicina alla Terra nel suo percorso ellittico. Le maree in questione non sono periodiche, ma sono prevedibili. Nel 2020 ci sono stati un totale di 6 periodi di massimo livello dell’acqua. Venerdì 20 novembre 2020, però, la diminuzione del livello del mare ha causato un insolito fenomeno in alcuni settori della costa. Il fenomeno è più visibile sulle spiagge con piccole pendenze pronunciate come quelle che si trovano nella provincia di Santa Elena.

L’Inocar ha indicato che questo comportamento del mare è legato ad eventi astronomici, dall’attrazione gravitazionale del Sole e della Luna sulla Terra e non ha alcun rapporto con fenomeni atmosferici o tsunami, che vengono costantemente monitorati dal Centro Allerta Inocar Tsunami. Oggi, nella zona di Sant’Elena, lo spettacolo lascia a bocca aperta: il mare si è ritirato in una maniera impressionante, come si può vedere dalla gallery scorrevole in alto a corredo dell’articolo. Per l’ennesima volta in quella zona le acqua si sono ritirate e i cittadini sono preoccupati perché quest’anno in particolare è successo più volte e temono che ‘accada qualcosa in un futuro‘.