Egitto, incendio nella terapia intensiva di un ospedale: morti 7 pazienti Covid

Le indagini sulle cause dell'incendio sono in corso. Le prime indicazioni fanno pensare a un corto circuito

MeteoWeb

Un vasto incendio è divampato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale in Egitto, la clinica privata di Obour, nella zona del Cairo, provocando la morte di sette pazienti che erano ricoverati per coronavirus e cinque feriti. Lo riferisce la polizia locale, spiegando che i feriti e gli altri pazienti sono stati trasferiti in ospedali vicini. Le indagini sulle cause dell’incendio sono in corso. Secondo il quotidiano statale al-Ahram, le prime indicazioni fanno pensare a un corto circuito.