Etna ancora in eruzione: in serata riprende l’attività con fontane di lava. Le webcam in diretta

Continua anche in serata l'attività dell'Etna dopo il terzo episodio parossistico degli ultimi 10 giorni registrato stamattina: le webcam in diretta

MeteoWeb

Continua l’attività dell’Etna, in fermento dal 13 dicembre, quando ha dato origine ad una forte eruzione nella notte. All’alba di oggi, “il Cratere di Sud-Est dell’Etna ha prodotto il terzo episodio parossistico di questi ultimi 10 giorni, con tre colate di lava (verso sud-ovest, verso nord-est e verso sud-est)” ed “esplosioni al contatto fra i fronti lavici e la neve sul terreno”, spiega l’INGV. “Verso le ore 05:00, per meno di un’ora, l’attività ha assunto il carattere di fontana di lava, mentre le colate laviche hanno continuato ad avanzare lentamente, per poi arrestarsi del tutto nel corso della tarda mattinata“.

In serata, sta riprendendo l’attività, che al momento è lieve. Si registrano nuovamente delle fontane di lava e sporadiche esplosioni al cratere Voragine che producono piccoli sbuffi di cenere.

L’attività dell’Etna è costantemente monitorata dall’Osservatorio Etneo dell’INGV di Catania. In mattinata, personale OE-INGV si è recato nell’area interessata per prelevare campioni dei prodotti emessi durante il parossismo odierno.

Di seguito le webcam in cui è possibile seguire l’eruzione in diretta:

http://www.radiotouring.eu/webcam/Radio_Touring_Etna.jpg

http://www.meteosystem.com/webcam/giarre.jpg