Maltempo Campania, forti raffiche di vento e mareggiate: si apre voragine a Giugliano, 200 persone isolate

Maltempo, situazione difficile per una cinquantina di famiglie di Giugliano, in provincia di Napoli, bloccate in casa a causa di una voragine

MeteoWeb

Il maltempo che nel giorno dell’Immacolata sta colpendo ampie zone d’Italia non risparmia neanche la Campania. In particolare, a Napoli si registrano forti raffiche di vento che stanno causando forti mareggiate e rendendo difficili i collegamenti con le isole del Golfo. E proprio in virtu’ dell’allerta meteo di livello arancione che era stata diramata dalla Protezione civile regionale, per la giornata di oggi nel capoluogo sono chiusi cimiteri e parchi cittadini.

Il forte vento ha bloccato i collegamenti veloci per Capri, Ischia e Procida e sono sospese tutte le corse degli aliscafi. A Ischia al momento solo con qualche nave da e per il porto di Pozzuoli ha assicurato l’arrivo di persone e merci, mentre a Procida si attende il primo collegamento in partenza per meta’ mattinata, con nave sempre per Pozzuoli. Le raffiche di vento hanno causato decine di chiamate ai vigili del fuoco per cornicioni caduti o alberi pericolanti.

Situazione difficile per una cinquantina di famiglie di Giugliano, in provincia di Napoli, bloccate in casa a causa di una voragine apertasi per il maltempo. Impossibile l’accesso alle abitazioni: di fatto 200 persone, tra cui anziani e bambini, sono isolate. Il cedimento si e’ verificato in via Reginelle Licola, a nord della citta’, al confine con il comune di Pozzuoli. La frana, secondo quanto riferisce il deputato Salvatore Micillo (M5S), componente della VIII commissione alla Camera dei Deputati, ha interessato il passaggio del vecchio acquedotto ormai dismesso, le piogge abbondanti hanno ulteriormente accentuato il cedimento. Ieri un nuovo crollo che ha impedito anche il passaggio pedonale.

In serata vi e’ stato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto allo sgombero di una palazzina in prossimita’ della voragine. “Sono costantemente in contatto con il prefetto Valentini affinche’ vengano approntati, nel piu’ breve tempo possibile, tutti i passaggi per risolvere tale criticita’“, riferisce Micillo.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: