Maltempo Friuli Venezia Giulia, temperature in calo e gelo a Trieste: disagi, ritardi e cancellazioni dei treni

Maltempo Friuli Venezia Giulia: dopo la bora e la neve di ieri, a Trieste è arrivato il gelo e le temperature sono scese fino a +1°C

MeteoWeb

Dopo il forte vento di bora e il freddo che ieri ha colpito il Friuli Venezia Giulia, a Trieste è arrivato anche il gelo, che ha provocato disagi. Il calo delle temperature nella notte ha gelato alcune strade dell’Altipiano carsico, in particolare dalla conca che va da Opicina a Basovizza. Strade ghiacciate sono state segnalate in particolare a Trebiciano e Gropada. Le temperature minime registrate oggi nella regione oscillano tra +1°C e +3°C. Segnaliamo +1°C a Trieste e Udine e +3°C a Pordenone.

Nelle ultime ore a Trieste, sono state registrate cancellazioni e ritardi dei treni fino a 110 minuti. A causa del gelicidio, che ha provocato disagi alla linea all’altezza della stazione ferroviaria di Bivio d’Aurisina, dalle 23.30 di ieri alle 10 di oggi, fa sapere Rfi, sono stati cancellati 19 treni regionali, mentre gli altri convogli hanno registrato ritardi fino a 110 minuti. Sono stati cancellati e auto-sostituiti tre Intercity tra Cervignano-Udine e Trieste ed e’ stato attivato anche un ‘Minuetto diesel’ fra Trieste e Monfalcone. Questa mattina in A4 si registravano, secondo quanto diffuso da Autovie Venete, code fra Redipuglia e Sistiana verso Trieste. In A23 code fra Udine Sud e Udine Nord verso Tarvisio.