Maltempo Lazio, picchi di 117mm nel Frusinate: diversi fiumi esondati e smottamenti. Fino a 65cm di neve a Campoforogna [FOTO e VIDEO]

Maltempo, forti temporali hanno colpito il Lazio oggi: notevoli accumuli di pioggia che hanno ingrossato i fiumi, portando esondazioni e frane

  • Piena del Liri
    Piena del Liri
  • Fiume Sacco
    Fiume Sacco
  • Esondazione fiume Aniene
    Esondazione fiume Aniene
  • Monti Prenestini
    Monti Prenestini
  • Monti Prenestini
    Monti Prenestini
  • Pontecorvo
    Pontecorvo
/
MeteoWeb

Forti temporali si stanno abbattendo sul Lazio, in particolare sul settore meridionale della regione, scaricando grandi quantità di pioggia che, complice il maltempo dei giorni scorsi, stanno ingrossando i corsi d’acqua. Diversi fiumi sono esondati e si è verificato anche qualche smottamento (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). Durante la notte, il forte vento ha seminato distruzione a Ostia, spazzando via le cabine del lungomare e provocando una forte mareggiata.

Tra i dati pluviometrici più rilevanti di oggi, aggiornati alle ore 20:30, segnaliamo: 117mm a Supino, 106mm a Isola del Liri, 94mm a Priverno, 90mm a Fondi, 88mm a Guarcino, 87mm a Ceccano, 83mm a Ferentino, 79mm a Rocca Priora, 77mm ad Ariccia, Ronciglione, 76mm a Cave, Lariano, 74mm a Frosinone, 72mm a Palestrina, 69mm a Latina.

Il fiume Liri è in piena ed è stato chiuso il Ponte Maggiore nel Comune di Pontecorvo, nel Frusinate. Il fiume Sacco è esondato e le sue acque hanno allagato la Frosinone – Gaeta, chiusa al traffico al km 10. Il fiume ha invaso parte della carreggiata ed il traffico è stato deviato. È esondato anche il fiume Aniene nei pressi di Agosta, nel Romano. Segnalati smottamenti e frane tra San Vito Romano e Capranica sui Monti Prenestini.

E’ allerta massima per il fiume Arrone nella zona di Maccarese, località del litorale a nord di Roma. E’ alto il livello del corso d’acqua ma, a quanto si è appreso, l’acqua non è arrivata all’argine e c’è un margine ancora di un metro. Tuttavia, dopo le 21, nella zona del centro storico, a ridosso del castello San Giorgio, si registra una fuoriuscita di acqua da alcuni tombini di una strada poiché più bassi dell’attuale livello del fiume in questo momento. La situazione è monitorata dalle Autorità comunali. Sul posto la protezione civile e la polizia locale.

Mentre in pianura si verificano forti piogge, in quota la neve inizia ad essere abbondante. A Campoforogna (1.675m s.l.m.), nel Rietino, si sono accumulati 65cm di neve fresca e le immagini sono davvero incantevoli.

Esonda il fiume Sacco, l’acqua raggiunge la Frosinone-Gaeta [VIDEO]

Maltempo Lazio, esonda il fiume Aniene nei pressi di Agosta [VIDEO]

65cm di neve fresca a Campoforogna, spettacolo nel Lazio [VIDEO]

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: