New Space Economy, Saccoccia (ASI): nuove esigenze e opportunità, “è un driver di crescita”

"La New Space Economy è un driver di crescita, e comprendere al meglio i nuovi trend rappresenta anche una responsabilità istituzionale"

MeteoWeb

E’ in corso una rivoluzione culturale con conseguenti nuove esigenze e opportunità: l’Italia ha sempre creduto nel settore spaziale e nei benefici che può portare alla società anche sul piano tecnologico. E’ quanto ha affermato il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Giorgio Saccoccia, intervenuto oggi alla prima giornata del New Space Economy Expo Forum. “E’ fondamentale che le nuove generazioni sappiano cogliere i vantaggi associati a questa rivoluzione per affrontare al meglio le sfide globali: la New Space Economy è un driver di crescita, e comprendere al meglio i nuovi trend rappresenta non solo una sfida economica, ma anche una responsabilità istituzionale“, ha spiegato Saccoccia, sottolineando l’importanza di investimenti e policy. “L’ASI è fortemente impegnata nello sviluppo dell’infrastruttura spaziale italiana, anche nel quadro del Piano strategico nazionale per la Space Economy, e nonostante la crisi associata alla pandemia sono stati conseguiti risultati importanti“.