Ricoverato in ospedale, scopre la presenza due positivi al Covid in reparto: usa spray al peperoncino contro gli infermieri e fugge

Scopre la presenza di due positivi al Covid in reparto e si da alla fuga spruzzando spray al peperoncino agli infermieri: è accaduto a Codogno

MeteoWeb

Dopo la scoperta di due pazienti positivi al coronavirus a Codogno nel reparto di Medicina, un paziente di 82 anni si è lasciato prendere dal panico e per uscire immediatamente dall’ospedale, che riteneva ormai un luogo pericoloso per la sua salute, ha spruzzato contro i sanitari che lo stavano curando dello spray al peperoncino per poi fuggire dalla camera. I responsabili del reparto hanno chiesto l’intervento dei carabinieri che, poco dopo, lo hanno rintracciato e riportato in Medicina. Due infermieri sono stati curati per respiro affannoso e bruciore agli occhi e attualmente sono a casa in infortunio. L’ottantaduenne è stato denunciato per lesioni personali aggravate dopo il sequestro della bomboletta spray.