“Papà stronzo”: i figli di 3 anni di George Clooney parlano l’italiano e lo usano come ‘arma’ contro i genitori (che non lo conoscono bene)

"Se io dico: 'andate a mettere in ordine la vostra stanza', loro rispondono 'papà stronzo'", ha rivelato George Clooney

MeteoWeb

George Clooney durante un’apparizione al talk show Jimmy Kimmel Live, lo scorso mercoledì, ha rivelato che i suoi figli di tre anni parlano correntemente l’italiano. L’attore 59enne ha rivelato che i figli avuti con la compagna, Amal, hanno un’arma contro i genitori, ovvero la lingua italiana. I gemelli Ella e Alexander, tre anni, parlano fluentemente l’italiano, mentre lui e Amal non conoscono bene la lingua. I due piccoli, dunque, usano la lingua italiana come una sorta di ‘arma’ contro i genitori.

I gemelli hanno imparato l’italiano anche grazie alle frequenti vacanze in Italia, in particolare nella casa di Clooney sul Lago di Como. “Abbiamo fatto una cosa davvero stupida”, ha confessato Clooney a Jimmy Kimmel, “a tre anni loro parlano correntemente l’italiano, ma io e mia moglie no. Quindi è davvero terribile; li abbiamo armati di una lingua speciale“, ha detto ironicamente. “Se io dico: ‘andate a mettere in ordine la vostra stanza’, loro rispondono ‘papà stronzo'”, ha rivelato l’attore mandando in delirio il pubblico presente, tra i quali, siamo pronti a scommetterci, c’erano parecchi italiani o quanto meno con discendenze provenienti dal Bel Paese.