Previsioni Meteo, domani nevica a Milano e Torino: focus sul maltempo e la neve delle prossime ore al nord-ovest

Se le nevicate maggiori interesseranno principalmente le Alpi cuneesi, l’Astigiano e l’Alessandrino, anche Torino e Milano potrebbero ricevere i primi fiocchi

MeteoWeb

La neve ha già iniziato ad imbiancare parte del Piemonte, scendendo fino a 200 metri di quota nell’Alessandrino. Nelle prossime ore, i fenomeni andranno intensificandosi, tanto che è stata emessa un’allerta gialla per neve nel sud della regione. L’aria fredda scesa dalla Danimarca sul Golfo Ligure, sulla Corsica e sulle coste del sud della Francia – spiega Arpa – da oggi pomeriggio sta portando precipitazioni che da 500-600 metri di altitudine sono a carattere nevoso. A sud del Po, la quota neve sarà ancora più bassa la prossima notte, quando le nevicate più intense dovrebbero riguardare le Alpi cuneesi.

Se le nevicate maggiori interesseranno principalmente le Alpi cuneesi, l’Astigiano e l’Alessandrino, con accumuli di 30-40cm e punte fino a 50cm nel Cuneese al confine con la Liguria, la neve arriverà anche a Torino. In città, non avverrà una grande nevicata, molto probabilmente si tratterà di pioggia mista a neve. Al mattino, in ogni caso, per qualche ora potrebbero cadere fiocchi sul capoluogo piemontese, che potrebbe rapidamente imbiancarsi.

Le nevicate potrebbero causare disagi alla viabilità – avverte Arpa – e interruzione dei servizi. Il nord del Piemonte dovrebbe essere solo sfiorato dalla perturbazione, secondo le previsioni. Da domani sera il tempo migliorerà, ma giovedì mattina sono previste gelate anche in pianura.

Dalle 16 di oggi, nevica anche sulle colline dell’Oltrepò mentre per domani è attesa neve anche in pianura sia nel Pavese che in Lomellina. Le precipitazioni nevose fino a bassa quota anche in provincia di Pavia si estenderanno poi al resto del Lombardia dove sono scattati i piani neve. Così come Torino, anche a Milano potrà ricevere i suoi primi fiocchi: nulla di eccezionale, ma la città al mattino potrebbe imbiancarsi.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: