Previsioni meteo: piogge per tutta la settimana dell’Immacolata, nel weekend un’azione più fredda

Previsioni meteo: il flusso atlantico non mollerà la presa nel corso della prossima settimana, apportando altre fasi di pioggia abbondante da Nord a Sud. Sul finire della settimana, possibili correnti più fredde anche al Centro Sud. Ecco i dettagli

MeteoWeb

Settimana entrante ancora alle prese con correnti instabili atlantiche le quali insisteranno, in una traiettoria nordoccidentale, a raggiungere l’Italia, apportando ancora nubi e piogge diffuse. Per inizio settimana, a queste correnti si assocerà anche aria relativamente fredda sub-polare marittima che, però, raggiungerà soltanto le regioni settentrionali, dove consentirà, oltre alle piogge diffuse, altre locali nevicate fino a quote medio-basse, sebbene più difficilmente in pianura.  Le nuove piogge interesseranno diffusamente le regioni settentrionali, ancora forti le aree di nord-est, per poi dirigersi verso le regioni centro-meridionali soprattutto tra martedì e mercoledì, anche qui forti, specie al Centro, in particolare nel corso di martedì otto.

Qualche fase più stabile iter-ciclonica verso metà settimana e, a seguire, si annuncia un altro peggioramento verso il weekend prossimo. In questo caso, dalle ultime mappe emesse dal modello europeo, sembrerebbe che la circolazione possa assumere connotati più meridiani, grazie ad una maggiore espansione anticiclonico tra Oceano e l’Europa occidentale, quindi in prossimità della Penisola Iberica, Francia fino al Regno Unito. Questo moderato blocco atlantico, potrebbe indirizzare aria un po’ più fredda sub-polare verso latitudini più meridionali e, magari, proprio in coincidenza del prossimo fine settimana 12/13 dicembre, potrebbero arrivare altre nuvole e piogge, questa volta di più al Centro-Sud, magari associate anche a locali nevicate fino a quote medio-alte collinari sull’Appennino centrale. Ancora non viene bene inquadrata la sostanza dei cavi sub-polari sul finire della settimana, soprattutto non è chiaro ancora se possono innescarsi basse pressioni al suolo in prossimità del Centro Sud, evenienza che, magari darebbe all’instabilità connotati più invernali. La redazione di MeteoWeb seguirà costantemente l’evoluzione del tempo per la prossima settimana apportando quotidiani aggiornamenti.