Prime Video, tantissimi contenuti per un inverno ricco di film, serie tv e docufilm: 30 giorni di prova gratis prima di decidere se fare l’abbonamento

30 giorni di prova gratuita: Prime Video offre tantissimi contenuti ai suoi abbonati, consentendogli di provare il servizi prima di decidere se abbonarsi o meno

MeteoWeb

Col lockdown di marzo e le varie chiusure scaglionate durante tutto questo difficile 2020, in tantissimi si sono ‘rifugiati’ in film e soprattutto serie tv. Netflix è stato uno dei protagonisti dello scorso inverno, ma adesso Prime Video inizia a farsi sempre più spazio tra i suoi concorrenti, offrendo tantissimi contenuti speciali ed esclusivi. Dall’attesissimo The Wilds, finalmente disponibile sulla piattaforma streaming, a Borat, passando per l’amatissimo Greys Anatomy. Su Prime sono disponibili anche i docu-film di Tiziano Ferro, Chiara Ferragni e Totti, visto il periodo natalizio non mancano tantissimi film di Natale, come il Grinch, tanti cartoni animati, e cinepanettoni, ma la scelta è vastissima. Horror, thriller, drammatico, comico: su Prime Video c’è davvero l’imbarazzo della scelta e vale davvero la pena provarci!

Amazon offre infatti un periodo gratuito di 30 giorni: per poterlo fare bisogna comunque inserire una carta di credito, ma si può usare una con poco credito, o una carta digitale con pochi centesimi, in modo tale da non rischiare di ritrovarsi con l’abbonamento attivato automaticamente dopo il mese di prova. Nel caso in cui ci si rendesse conto che Prime non fa per noi allora basterà disdire il contratto, altrimenti Prime si rinnoverà in automatico (nel caso in cui venga inserita una carta con la quota necessaria) oppure potremo decidere noi di attivarlo, per un costo davvero vantaggioso di soli 36 euro per tutto l’anno. Considerando la quantità e la varietà di contenuti si tratta di una cifra davvero irrisoria. Comunque, soprattutto in questo periodo di feste, dove si starà maggiormente in casa, è davvero interessante e utile attivare la prova gratuita di 30 giorni.