Ricoverato per pancreatite, George Clooney confessa: “Ho provato a perdere peso troppo velocemente”

George Clooney è stato ricoverato per una pancreatite: è dovuto dimagrire per impersonare il ruolo di un astronomo che sopravvive a una catastrofe

MeteoWeb

Dopo aver perso quasi 13 chili in vista del nuovo film, “The midnight sky“, di cui è protagonista e regista, George Clooney è stato ricoverato per una pancreatite: il 59enne è dovuto dimagrire per impersonare il ruolo di un astronomo che sopravvive a una catastrofe apocalittica, ma a pochi giorni dalle riprese, l’attore è stato ricoverato d’urgenza in ospedale per forti dolori allo stomaco.
Forse ho provato a perdere peso troppo velocemente e non mi sono preso abbastanza cura di me stesso,” ha confessato al tabloid inglese Mirror.

“The Midnight Sky”, il nuovo film post-apocalittico diretto e interpretato da George Clooney, è in arrivo su Netflix il 23 dicembre. Si tratta di un racconto post-apocalittico nel quale si fronteggia una catastrofe di dimensioni globali. Sullo schermo vedremo l’attore invecchiato e con la barba incanutita nel ruolo di Augustine, uno scienziato solitario che vive nell’Artide e che cerca in tutti i modi di impedire che una squadra di astronauti rientri sulla Terra.