SARS-CoV-2, incendio in terapia intensiva: almeno 8 morti in Turchia

MeteoWeb

Un incendio è scoppiato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale privato della provincia di Gaziantep, in Turchia sudorientale, dove erano ricoverati pazienti Covid-19: almeno 8 persone sono morte.
A causare l’incendio nell’ospedale universitario di Sanko – ha precisato una nota – è stata una macchina per l’ossigenoterapia usata per curare chi ha contratto il SARS-CoV-2.
L’ufficio del governatore di Gaziantep ha spiegato che altre 11 persone ricoverate nel reparto dove si è verificato l’incendio sono state trasferite in ospedali vicini.