SARS-CoV-2, le ultime news dal Mondo: triste record negli USA e in Brasile, in Cina autorizzato vaccino Sinopharm

Il totale dei contagi di SARS-CoV-2 registrati nel mondo è 82,6 milioni, con 46,7 milioni di guarigioni

MeteoWeb

Ha superato quota 1,8 milioni il numero dei decessi legati a SARS-CoV-2 registrati ufficialmente in tutto il mondo dall’inizio della pandemia, secondo i dati della Johns Hopkins University.
Il Paese più colpito in termini assoluti restano gli Stati Uniti, con oltre 342mila morti su quasi 19,7 milioni di casi di contagio. Seguono il Brasile (192mila, 7,56 milioni) e l’India (148mila, 10,2 milioni).
Il totale dei contagi registrati nel mondo è 82,6 milioni, con 46,7 milioni di guarigioni.

Gli Stati Uniti hanno registrato quasi 4.000 morti per SARS-CoV-2 in 24 ore: è un nuovo record. Nella giornata di ieri il Paese ha riportato 3.927 decessi per un totale di 342mila, secondo i dati della JHU. I nuovi casi di contagio giornalieri sono stati 189.671, che portano il totale a oltre 19,7 milioni.
Lo Stato di New York rimane il più colpito con 37.868 morti, seguito da Texas (27.895), California (25.357), Florida (21.550) e New Jersey (19.109). Altri stati con un elevato numero di vittime includono Illinois (17.811), Pennsylvania (15.780), Michigan (13.018), Massachusetts (12.338) e Georgia (10.846).

In Brasile nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.224 morti, il numero più alto dal 20 agosto. I nuovi casi invece sono stati 55.853. Dall’inizio della pandemia, il Paese conta 7.619.979 casi e 193.875 morti.

In Cina le autorità hanno dato il via libera “condizionato” alla commercializzazione di uno dei vaccini contro SARS-CoV-2 sviluppati nel Paese, quello di Sinopharm e della sua controllata Institute of Biological Products di Pechino. Entrambe le società hanno chiesto ieri l’autorizzazione alla National Medical Products Administration dopo aver riferito che l’efficacia del vaccino era del 79,34%, secondo i dati provvisori derivati dalla fase 3 degli studi clinici.
Si tratta della prima approvazione ufficiale di un vaccino in Cina per uso generale e non solo in casi di emergenza.

Nelle ultime 24 ore in Germania sono stati registrati 32.552 nuovi casi e 964 decessi riconducibili al virus: lo riporta il Robert Koch Institute. Sale dunque a 1.719.737 il totale dei casi confermati nel Paese, 33.071 quello dei decessi.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati in Russia 27.747 nuovi casi, 6.566 dei quali a Mosca: lo ha reso noto la task force per il contrasto dell’epidemia. Ieri i nuovi casi registrati erano 26.513. I decessi nello stesso arco di tempo sono stati 593.