Sars-Cov-2: già 132 mila vaccinati in Germania. L’Italia è ferma a 14 mila

Il totale delle vaccinazioni anti-Covid effettuate nel nostro Paese al 31 dicembre è di 14.334, aggiornate alle ore 13:34 di oggi

MeteoWeb

Sono oltre 131.000 i tedeschi vaccinati entro giovedì mattina (131.626). E’ quanto riferisce il Robert Koch Institut. In confronto al giorno precedente sono 51.465 in più. Tra i vaccinati circa la metà (57.406) sono ospiti delle case di cura per anziani mentre l’altra metà sono stati vaccinati per motivi di lavoro (61.612). In questa seconda categoria rientra il personale medico e sanitario e gli operatori che lavorano nelle Rsa. Il Land che finora ha vaccinato di più è la Baviera, seguito dal Nordreno-Westfalia e dall’Assia.

E in Italia? Il totale delle vaccinazioni anti-Covid effettuate nel nostro Paese al 31 dicembre è di 14.334, aggiornate alle ore 13:34 di oggi. I dati sono consultabili e disponibili da oggi, in tempo reale, sul sito dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa, sul portale del Commissario straordinario per l’emergenza e altri portali istituzionali. I dati sono in continuo aggiornamento. Al momento sono stati vaccinati 7.813 donne e 6.521 uomini.

Più vaccinazioni fascia età 50-59 anni, 4.113 ad oggi

E’ la fascia di età di soggetti tra 50 e 59 anni quella ad aver ricevuto al 31 dicembre il maggior numero di vaccinazioni anti-Covid, pari a 4.113. Segue la fascia 40-49 anni (3.250), 60-69 anni (2.501), 30-39 anni (2.456), 20-29 anni (1.363), 80-89 anni (237), 70-79 anni (214), over90 (147), e 16-19 anni (53). Lo evidenziano i dati del Report vaccini anti Covid-19 da oggi disponibile, con aggiornamenti continui, sul portale dell’Aifa e altri portali istituzionali.