Successo del lancio del satellite FalconEye per gli Emirati Arabi Uniti: offrirà capacità di osservazione della Terra senza precedenti

Un vettore Arianespace ha lanciato con successo il satellite FalconEye: supporterà le necessità delle Forze Armate Emiratine

MeteoWeb

Il satellite per l’Osservazione della Terra FalconEye è stato lanciato con successo durante la notte dallo Spazioporto europeo di Kourou, nella Guiana francese, da un vettore Arianespace. Di proprietà e gestito dagli Emirati Arabi Uniti, FalconEye è stato realizzato da Airbus Defence and Space e Thales Alenia Space, quali co-contraenti principali.

Il sistema FalconEye supporterà le necessità delle Forze Armate Emiratine. Con un peso al lancio di 1.190 Kg, il satellite raggiungerà un’orbita eliosincrona di 611 Km. Airbus Defence and Space ha avuto la responsabilità della progettazione, integrazione e test del satellite ed ha fornito la piattaforma. Thales Alenia Space ha progettato e sviluppato lo strumento ottico con la responsabilità della catena di immagini.

“Il lancio del satellite FalconEye rappresenta un importante evento per gli Emirati Arabi Uniti, e noi siamo particolarmente orgogliosi, insieme ad Airbus, di celebrare questo successo,” ha dichiarato Hervé Derrey CEO di Thales Alenia Space. “Un programma come FalconEye è davvero ambizioso e pertanto aspira a fornire performance eccezionali. Thales Alenia Space ha raccolto questa sfida con determinazione, quale consolidamento di oltre 30 anni di esperienza nella costruzione di satelliti per l’osservazione della Terra con strumenti ottici ad alta risoluzione”.