Raffica di terremoti nell’area etnea, sciame sismico sulle colline di Catania: l’Etna fa paura nella notte di San Silvestro

Etna in attività, sciame sismico dopo le 21:00 della serata di San Silvestro sulle colline etnee

  • Foto di Boris Behncke
    Foto di Boris Behncke
  • Foto di Boris Behncke
    Foto di Boris Behncke
  • Foto di Adele Giusti
    Foto di Adele Giusti
/
MeteoWeb

L’Etna torna a fare paura proprio nella Notte di San Silvestro: dalle ore 21:00 è iniziato uno sciame sismico sulle colline di Catania, tra Ragalna e Biancavilla. Le scosse si susseguono in continuazione, almeno 7 tra le 21 e le 21:30, la più forte di magnitudo 3.5 proprio alle 21:30, un’altra di magnitudo 3.2 alle 21:28, avvertite fino a Catania e a Siracusa Altra scossa di magnitudo 3.5 alle 21:58. Il vulcanologo dell’INGV Boris Behncke un paio d’ore fa ha pubblicato su facebook alcune foto del vulcano in eruzione: “Anche nell’ultima serata di questo anno complicato, l’Etna ci regala uno spettacolo bello ed innocuo: una vivace attività stromboliana alle due bocche del Cratere di Sud-Est e al cratere Voragine! Vedremo come inizierà l’anno nuovo …“. Poche ore prima, stamattina, aveva spiegato che “questa volta l’indisputata star fra i crateri sommitali è la Voragine, che per diversi mesi ha dato pochi segni di vita, ma da alcuni giorni sta gradualmente aumentando la sua attività“. Evidentemente la situazione è in fermento.

L’elenco delle scosse nella Notte di San Silvestro:

  • ore 22:54 – magnitudo 3.8
  • ore 22:51 – magnitudo 3.2
  • ore 21:58 – magnitudo 3.5
  • ore 21:30 – magnitudo 3.5
  • ore 21:28 – magnitudo 3.2
  • ore 21:27 – magnitudo 2.7
  • ore 21:25 – magnitudo 3.1
  • ore 21:06 – magnitudo 2.4
  • ore 21:05 – magnitudo 2.8
  • ore 21:02 – magnitudo 2.9
  • ore 20:59 – magnitudo 2.8

Di seguito le webcam in cui è possibile seguire l’eruzione in diretta:

http://www.radiotouring.eu/webcam/Radio_Touring_Etna.jpg

http://www.meteosystem.com/webcam/giarre.jpg