Travolto dall’acqua, operaio muore nel Potentino: era al lavoro per le conseguenze del maltempo

Si registra purtroppo una vittima a causa del maltempo in Basilicata: l’uomo lavorava per l'ufficio tecnico comunale di Pignola

MeteoWeb

Questa feroce ondata di maltempo sull’Italia fa registrare un’altra vittima, dopo i due morti registrati in Lombardia nei giorni scorsi. Un operaio di 51 anni e’ morto nel pomeriggio a Pignola (Potenza) dopo essere stato travolto dall’acqua che lo ha fatto cadere in un canale che attraversa la strada, mentre stava intervenendo per verificare le conseguenze del maltempo nella zona. L’uomo lavorava per conto dell’ufficio tecnico comunale.

Durante il sopralluogo in una zona nei pressi del lago di Pantano e’ stato travolto dall’acqua e dal fango ed e’ finito in uno dei canali di scolo che passano sotto la sede stradale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco per estrarre il cadavere dell’operaio.

Fotogallery correlate