Allerta Meteo Piemonte: codice arancione per neve nel Cuneese, forte rischio di valanghe sulle Alpi Marittime e Pennine

Allerta arancione per neve nel Cuneese per le prossime 36 ore, rischio valanghe al grado 4 sulle Alpi Marittime orientali e sulle Pennine

MeteoWeb

L’allerta per le nevicate in Piemonte resta arancione, per le prossime 36 ore, nel Cuneese mentre viene declassata a gialla per il resto della regione. Solo la valle Scrivia, nell’Alessandrino, e le pianure da Torino verso est sono colorate di verde nel bollettino Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) di allerta meteoidrologica. Altrove le abbondanti nevicate, a partire dai 500 metri di altitudine, potranno creare disagi alla viabilita’, interruzione dei servizi e caduta di valanghe.

Il distacco di masse nevose fin sulle strade e’ un pericolo che riguarda le Alpi Marittime orientali e le Pennine, dove il rischio e’ “forte” (grado 4 della scala europea che arriva fino a 5, “molto forte”). Le previsioni meteo indicano maltempo fino alla mattinata di martedi’, sia pure con qualche pausa, in particolare tra questa sera e domani mattina. La quota neve restera’ tra i 300 e i 500 metri di altitudine.

Maltempo Piemonte, tanta neve, fino in pianura: imbiancate Cuneo, Langhe, Roero e la collina torinese [FOTO e VIDEO]