Clubhouse, cos’è e come funziona il nuovo social dei ‘messaggi vocali’ amato dai vip

Tutti pazzi per Clubhouse: il nuovo social network amato dai vip dove si entra solo su invito e si possono solo mandare messaggi vocali

MeteoWeb

Nelle ultime settimane sono sempre più le persone alla ricerca di nuove app per poter stare in contatto con amici e parenti: gli ultimi aggiornamenti di Whatsapp hanno spaventato tantissimi utenti che sono corsi su Telegram, ma tantissimi nuovi utenti sono arrivati anche su Parler e Signal. Adesso a farsi spazio, soprattutto tra i Vip, è un social giovanissimo: stiamo parlando di Clubhouse.

Cos’è Clubhouse

Clubhouse, nato ad parile del 2020 a Silicon Valley, proprio nel cuore della pandemia di coronavirus, è un nuovissimo social nel quale non si possono pubblicare post o immagini, gli unici contenuti ‘consentiti’ sono i messaggi vocali. Questo nuovo social è amato soprattutto dai vip: tra gli iscritti c’è anche Oprah Winfrey. Il social al momento vanta appena 2 milioni di utenti registrati, ma mira a crescere sempre più. Una caratteristica di Clubhouse è quella degli utenti ‘scelti’: si entra infatti solo su invito.

Come funziona Clubhouse

L’app è disponibile al momento solo per sistemi iOS. Sembra che il nuovo social network funzioni tramite delle stanze che vengono attivate dagli utenti e dove si possono aprire conversazioni su ogni argomento. “La vera forza di Clubhouse è il mezzo audio: ingaggia anche se siamo impegnati in altre attività, intrattiene e fa socializzare, e attiva l’immaginazione: anche per questo puntiamo su Clubhouse come fenomeno social del 2021“.