Coronavirus, morto il padre di Peter Gomez: “In due giorni se lo è portato via”

Peter Gomez annuncia sui social la scomparsa del padre Filippo: l’uomo aveva 85 anni ed aveva contratto il Covid-19

MeteoWeb

Peter Gomez, direttore de ilfattoquotidiano.it, annuncia sui social la scomparsa del padre Filippo. L’uomo aveva 85 anni ed è venuto a mancare a causa del coronavirus. “Oggi è morto mio padre, Filippo Gomez Homen, manager pubblicitario e pittore. Lascia in me e in mia sorella Francesca un vuoto incolmabile. In due giorni il Covid se lo è portato via. Ciao papà saluta la mamma!”.

Ex manager pubblicitario con incarichi anche negli Stati Uniti, pittore, grande giocatore di golf, era ricoverato da due giorni a causa del Covid. Neanche due mesi fa aveva perso la moglie, Fabricia Fossati, con la quale aveva condiviso una vita intera – è il ricordo della redazione del Fatto – La redazione e tutti i colleghi de ilfattoquotidiano.it, il direttore e la redazione del Fatto Quotidiano, la società Seif, si stringono in un abbraccio commosso a Peter e alla sorella Francesca in questo momento inatteso e difficile”.