Scandinavia nel freezer polare: -18°C a Oslo, -16°C a Stoccolma, scenari glaciali dal Nord Europa – FOTOGALLERY

Freddo eccezionale nella Penisola Scandinava: temperature bassissime tra Svezia e Norvegia, ci sono località sottosero da oltre una settimana

  • Östersund
    Östersund
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Oslo
    Oslo
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Oslo
    Oslo
  • Oslo
    Oslo
  • Oslo
    Oslo
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Östersund
    Östersund
  • Östersund
    Östersund
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Östersund
    Östersund
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Stoccolma
    Stoccolma
  • Östersund
    Östersund
  • Östersund
    Östersund
  • Östersund
    Östersund
/
MeteoWeb

Continua a fare molto freddo in Scandinavia in questa fase dell’inverno: le temperature si mantengono ben al di sotto rispetto alle medie del periodo, con temperature sottozero da molti giorni anche nelle ore diurne. Stamattina le minime hanno raggiunto -19°C a Östersund, -18°C a Oslo, -17°C a Uppsala, -16°C a Stoccolma, -15°C a Umeå, regalando gli scenari glaciali che possiamo osservare nelle immagini che pubblichiamo nella fotogallery scorrevole a corredo dell’articolo. In Scandinavia ci sono località che non superano lo zero termico da oltre una settimana, e il Golfo di Botnia del mar Baltico è completamente congelato fino al caratteristico villaggio finlandese di Kaskinen. Nei primi dieci giorni di Febbraio farà ancora più freddo, con temperature fino a -20°C sulle coste e l’estensione del ghiaccio marino crescerà ulteriormente.