Indonesia, allerta sull’isola di Giava: colata piroclastica e gas incandescenti dal vulcano Merapi [FOTO]

Il vulcano Merapi è uno tra i più attivi al mondo: la sua ultima grande eruzione risale al 2010, quando morirono oltre 300 persone

/
MeteoWeb

Allerta sull’isola di Giava in Indonesia: il vulcano Merapi ha emesso gigantesche nubi di gas incandescente, costringendo centinaia di residenti ad abbandonare le proprie case. Il livello di allerta è stato innalzato a novembre scorso, dopo che i sensori hanno rilevato un incremento dell’attività.
Il vulcano Merapi ha emesso nubi di gas nelle scorse ore che si sono innalzate per circa 200 metri, costringendo all’evacuazione circa 500 persone nel distretto di Magelang.
Si è registrata anche una colata piroclastica iniziale, oscurata dalla nebbia che in quel momento circondava il rilievo.

Il vulcano Merapi è uno tra i più attivi al mondo: la sua ultima grande eruzione risale al 2010, quando morirono oltre 300 persone e altre 280.000 vennero evacuate. In precedenza, si ricorda l’evento del 1930, in cui morirono circa 1.300 persone.