Maltempo Regno Unito, la tempesta Christoph porta forti piogge e neve: colpite Manchester e Galles del nord, evacuate circa 2.000 abitazioni [FOTO]

La tempesta Christoph si abbatte sul Regno Unito: molte zone sono a rischio alluvione, molti fiumi "ad alto rischio di esondazione"

/
MeteoWeb

La tempesta Christoph sta colpendo il Regno Unito con neve e forti piogge. Circa 2.000 abitazioni sono state evacuate la notte scorsa nell’area di Manchester. Le localita’ colpite dalla perturbazione sono East Didsbury, West Didsbury e Northenden, oltre ad alcune zone di Ruthin e Bangor on Dee – nel Galles del nord – e alla cittadina di Maghull nella contea di Merseyside (centro ovest).

Se nel nord del Paese si attendono soprattutto precipitazioni a carattere nevoso, sono le forti piogge a preoccupare per la situazione in Inghilterra e Galles. Molte zone sono a rischio piu’ o meno avanzato di alluvione, mentre, come riporta la Environment Agency si segnalano molti fiumi “ad alto rischio di esondazione” (vedi foto della gallery scorrevole in alto).

Il premier Boris Johnson ha esortato la popolazione colpita dal maltempo a seguire le indicazioni delle autorita’ ed a lasciare la proprie case. Johnson ha affermato che il governo e’ “del tutto preparato” a gestire sia l’ondata di maltempo che l’epidemia in corso e che potranno essere utilizzati per ospitare i cittadini evacuati strutture in cui vengono garantite tutte le misure anti-covid.