Maltempo, tanta neve sulle Dolomiti: annullata la gara di sci Dobbiaco-Cortina

L'abbondante nevicata sul percorso della Granfondo Dobbiaco-Cortina ha costretto il comitato organizzatore ad annullare la gara

MeteoWeb

L’annunciata maxi nevicata sulle Dolomiti non sta causando solo problemi alla viabilità, ma anche agli appassionati dello sci di fondo.
L’abbondante precipitazione nevosa sul percorso della Granfondo Dobbiaco-Cortina ha costretto il comitato organizzatore ad annullare la gara prevista per oggi di 42 km in tecnica classica, riservata agli atleti di interesse nazionale. Una cancellazione – ha precisato l’organizzazione – dovuta alla chiusura della strada che da Dobbiaco porta a Cortina e soprattutto per l’alto indice di pericolo valanghe che potrebbero verificarsi sul percorso. Il comitato organizzatore si è impegnato nel fare tutto il possibile per permettere ai concorrenti della gara odierna di prendere il via alla gara in tecnica classica di domani.
Come informa il meteorologo provinciale Dieter Peterlin nelle scorse ore sono caduti tra i 15 e 40 cm di neve, nella zona di San Candido mischiata alla pioggia. Nel corso della giornata le condizioni meteorologiche dovrebbero migliorare.

Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: