Maltempo Toscana, pioggia, neve e vento: punte di 45mm nel Pistoiese, oltre 5mila persone senza corrente in provincia di Lucca [FOTO]

Il maltempo sferza la Toscana con pioggia, vento e neve: continua a nevicare nella Valle del Serchio, dove oltre 5.000 persone sono senza elettricità

/
MeteoWeb

Il maltempo sta colpendo oggi la Toscana con pioggia, vento e neve. Tra i dati pluviometrici più significativi, aggiornati alle ore 11:25, segnaliamo: 45mm a San Marcello Piteglio, 43mm a Vagli Sotto, 41mm a Piazza al Serchio, 39mm a San Vincenzo, 35mm a Parana. Nell’Appennino tosco-emiliano, gli accumuli di neve sono notevoli (vedi foto della gallery scorrevole in alto).

Tre smottamenti non gravi sono stati innescati dalle incessanti piogge nel Comune di Pietrasanta (Lucca). I tre smottamenti, che si sono verificati tra Vallecchia, Solaio e Capriglia (e piu’ precisamente in via Le Piazze, via Solaio e via Capriglia), non hanno reso per fortuna necessaria la chiusura della circolazione stradale. Sul posto sono immediatamente arrivati mezzi e uomini per pulire la sede stradale dai detriti di terra che si sono staccati dalla parete. La situazione e’ costantemente monitorata dalla Protezione civile del Comune di Pietrasanta.

Oltre 5.000 persone sono senza corrente elettrica da ieri in provincia di Lucca, nella zona della Valle del Serchio. Il maltempo e le abbondanti nevicate di queste ore hanno causato un guasto alla linea Enel che persiste dalla giornata di ieri. I tecnici e la protezione civile della Garfagnana hanno lavorato tutta la notte, senza per ora risolvere il problema. “Persiste ancora – scrive il Comune di Pescaglia sulla pagina ufficiale Facebook – l’emergenza dovuta alla mancanza di energia elettrica in alcune località della zona nord del Comune. Sono purtroppo ancora oltre 5000 le persone in Provincia di Lucca ancora senza energia elettrica E-distribuzione sta lavorando alla risoluzione dei guasti e tramite i loro canali ci informano che contano di risolvere, salvo imprevisti, per oggi alle 14″.”Continuano – scrive il presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini, su Facebook – le nevicate in Valle del Serchio: s’è verificato un black-out elettrico che interessa circa 5.500 famiglie. Sono in contatto costante con Enel, che sta lavorando al ripristino del servizio. Come Provincia siamo al pezzo no-stop con la Protezione civile provinciale e come presidente di Provincia ho chiesto il riconoscimento dello stato d’emergenza regionale”.

Proprio a causa della neve, due giovani, un ragazzo e una ragazza casentinesi, sono rimasti in panne con l’autovettura salendo in Pratomagno. In loro soccorso, sono arrivati carabinieri, protezione civile e vigili del fuoco, che li hanno tratti in salvo. È accaduto sul versante casentinese del Pratomagno, nel pomeriggio di ieri, 1 gennaio. Una volta sul posto i soccorritori hanno azionato una turbina della protezione civile in forza al comune di Poppi. I due sono stati tratti in salvo, rifocillati e anche multati per la violazione della normativa anti-Covid. L’auto e’ stata lasciata sul posto. Sara’ recuperata in un secondo tempo.

AGGIORNAMENTO

Proseguono senza sosta le operazioni in Garfagnana, dove le utenze complessive prive di energia elettrica sono scese sotto le 3mila unità (circa 2.800 alle ore 14:00): in seguito ai danneggiamenti subiti dagli impianti elettrici, persistono infatti aree interessate da disservizi a macchia di leopardo nelle zone boschive di alcune frazioni di Minucciano, Sillano Giuncugnano, Bagni di Lucca, Careggine, Piazza al Serchio, Castiglione di Garfagnana, Vagli di Sotto, Villa Collemandina, San Romano in Garfagnana, Camporgiano. In tutte le circostanze suddette, si tratta di gruppi di utenze circoscritti ma sparsi e isolati dal punto di vista geografico, motivo per cui a fronte della risoluzione già avvenuta per molte situazioni specifiche permangono ancora criticità da risolvere nei territori citati, dove peraltro perdura la perturbazione atmosferica. Le operazioni consistono nella ”ritesatura” dei cavi elettrici abbattuti e, laddove le riparazioni siano particolarmente complesse e richiedano tempi lunghi, nella posa di gruppi elettrogeni: E-Distribuzione ne ha già installati e attivati alcune decine.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: