Minatori intrappolati in Cina: le vittime salgono a 10, un disperso

Incidente in Cina: 11 minatori erano già stati salvati nelle scorse ore dopo essere rimasti intrappolati per due settimane

MeteoWeb

Sono stati trovati senza vita in Cina 9 dei lavoratori intrappolati nella miniera d’oro di Qixia, nello Shandong, a seguito dell’esplosione dello scorso 10 gennaio: sale quindi a 10 il numero complessivo dei morti.
Undici lavoratori erano già stati salvati nelle scorse ore dopo essere rimasti intrappolati per due settimane, mentre una persona risulta ancora dispersa. I lavoratori intrappolati erano 22.
Finché il minatore mancante non verrà trovato, il lavoro di ricerca non si fermerà“, ha dichiarato in conferenza stampa Chen Fei, sindaco della città di Yantai, nei pressi della quale si trova la miniera.
Gli 11 minatori soccorsi stanno ricevendo le necessarie cure mediche, mentre vengono condotti test del DNA sui morti per confermare le loro identità.