Nuova eccezionale nevicata investe il Giappone: caos sulle autostrade, 120 cm a Toyama [FOTO]

Neve in Giappone: caos sulle autostrade, in particolare nell'area nordoccidentale del Paese, con oltre 1.200 autoveicoli bloccati

  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
  • Toyama
    Toyama
/
MeteoWeb

Per la seconda volta in meno di un mese un’abbondante nevicata ha creato il caos sulle autostrade del Giappone, in particolare nell’area nordoccidentale del Paese, con oltre 1.200 autoveicoli bloccati temporaneamente su diverse corsie di marcia rese inagibili dal maltempo.
L’Agenzia meteorologica nazionale aveva previsto una massa di aria fredda nelle prefetture di Kokuriku e Niigata, che alle 5 del mattino di lunedì ha prodotto fino a 120 cm di neve nella città di Toyama, 100 cm a Fukui e oltre un metro a Niigata, oltre il doppio della media stagionale.
E’ stato necessario l’intervento delle Forze di autodifesa per alleggerire le principali corsie autostradali della Tokai-Hokuriku Expressway, mentre l’operatore ferroviario West Japan Railway ha deciso la sospensione di alcuni servizi dei treni superveloci tra Tokyo e Kanazawa.
Le avverse condizioni meteo dovrebbero perdurare ancora nelle prossime ore nelle regioni costiere a nordovest dell’arcipelago, lungo il Mare del Giappone, con possibilità di incidenti, tra cui frane e slavine, dovute all’accumulo di neve, così come l’interruzione dell’approvvigionamento di corrente elettrica.
Il mese scorso si era registrato un intasamento durato 2 giorni che ha riguardato oltre 2mila veicoli con code di 16 km sul tratto dell’autostrada Kan-Etsu che collega la capitale Tokyo e la prefettura di Niigata: in quel caso si era reso necessario l’intervento dell’esercito con provviste alimentari e coperte distribuite agli automobilisti.