SARS-CoV-2: la Cina completa un nuovo ospedale Covid in tempi record, solo 5 giorni

SARS-CoV-2: la Cina ha terminato la costruzione di un ospedale con 1.500 stanze per i pazienti Covid, per contrastare l'aumento dei contagi

MeteoWeb

In soli 5 giorni la Cina ha terminato la costruzione di un ospedale con 1.500 stanze per i pazienti Covid, per contrastare l’aumento dei contagi in una città a sud di Pechino, Nangong, nella provincia di Hebei: lo riporta l’agenzia Xinhua.
Si tratta di uno dei 6 ospedali per un totale di 6.500 stanze, che dovranno essere costruiti entro la prossima settimana nella città, dove nell’ultimo mese si sono registrati centinaia di casi.
Una costruzione in tempi record era stata realizzata anche a Wuhan, lo scorso febbraio.

A livello nazionale, nelle ultime 24 ore, le autorità cinesi hanno confermato 130 nuovi casi, di cui 80 nell’Hebei. Attualmente si contano 645 pazienti in cura a Nangong e Shijiazhuang, altra città della stessa provincia dove 10 milioni di persone sono state sottoposte a test ieri.