SARS-CoV-2, Conte: “Lo Stato d’emergenza sarà prorogato fino a quando sarà necessario”

Conte: "Lo stato di emergenza lo prorogheremo fino a quando sarà necessario per mantenere i presidi di Protezione civile che ci consentono di gestire l'emergenza"

MeteoWeb

La pandemia non molla la presa nel 2021 e si prospetta una proroga dello stato d’emergenza in Italia per affrontare l’emergenza sanitaria. Una prima indicazione è arrivata dal Premier Giuseppe Conte in occasione della conferenza stampa di fine anno. “Lo stato di emergenza lo prorogheremo fino a quando sarà necessario per mantenere i presidi di Protezione civile che ci consentono di gestire l’emergenza” SARS-CoV-2. “Non significa che facciamo saltare l’assetto costituzionale, è una previsione di norma”, ha affermato Conte.

Ad ora, lo stato d’emergenza scadrà il 31 gennaio ma è probabile una sua proroga. In base ai provvedimenti contenuti nel testo del Milleproroghe, potrebbe essere prorogato fino al prossimo 31 marzo, data in cui molte disposizioni sono state differite.