SARS-CoV-2, in Italia somministrate 321.077 dosi di vaccino: il Veneto scavalca Lazio e Toscana

Sono salite 321.077 le dosi di vaccino contro SARS-CoV-2 somministrate in Italia: i vaccinati sono 195.645 donne e 125.423 uomini

MeteoWeb

Secondo il report del commissario per l’emergenza, aggiornato alle 23 del 6 gennaio, sono salite 321.077 le dosi di vaccino contro SARS-CoV-2 somministrate in Italia.
I vaccinati sono 195.645 donne e 125.423 uomini, suddivisi tra 273.184 operatori sanitari, 30.293 unità di personale non sanitario e 17.600 ospiti di Rsa.
La regione che ha somministrato la maggior parte delle dosi ricevute è il Veneto (84,4%), davanti alla Toscana (79,9%) e al Lazio (67,2).